Il design e la tecnologia di Comelit al Wildgarten di Vienna

01 Ottobre 2022

Il design e la tecnologia di Comelit al Wildgarten di Vienna

Situato sul Rosenhügel, ai piedi del Bosco Viennese, il primo quartiere residenziale di Vienna costruito in un giardino selvaggio si affida a Comelit per equipaggiare 1100 abitazioni caratterizzate da un design innovativo.

Il progetto si compone di edifici residenziali multipiano, la sua finalizzazione è prevista per il 2024 e le aspettative sono di circa 2300 persone che vivranno in un quartiere immerso nella natura e al contempo urbano.

Ci sono diversi progetti residenziali in sviluppo per il Wildgarten di Vienna che si sta gradualmente trasformando in un distretto comunitario in cui la sostenibilità ecologica e sociale è molto importante. Tutti i lavori infatti hanno come obiettivo il mantenimento di 7 promesse: asilo in campagna, merenda all’aperto, habitat per animali e piante rari, terreno senza pesticidi, materiali da costruzione rinnovabili ed energia pulita, centro del quartiere e mobilità intelligente.

Comelit, da sempre attenta alla sostenibilità ambientale e sociale, per la realizzazione dell’impianto videocitofonico installerà internamente 202 videocitofoni Mini Vivavoce con tecnologia Simplebus2, dispositivi dalle linee essenziali, funzionali e versatili.

Per l’esterno invece i condomini verranno dotati di 24 pulsantiere modulari Ultra, l’ultima novità della gamma videocitofonica di Comelit, nella versione a pulsanti e nella versione full-digital con modulo rubrica digitale e keypad, un posto esterno che grazie alla sua modularità consente di adattarsi a qualsiasi esigenza installativa ed estetica.