La casa a impatto ambientale zero

01 Ottobre 2022

La casa a impatto ambientale zero

A Bolgare, in Provincia di Bergamo, è stata recentemente inaugurata la PassivHaus di Marlegno srl, società specializzata nella realizzazione di edifici a impatto ambientale zero. Partner tecnologico dell’iniziativa è Comelit Group SpA, che ha fornito i sistemi domotici per la gestione di tutte le automazioni.
L’edificio è un prototipo visitabile su appuntamento e si configura come uno ZEB (Zero Energy Building, ossia edificio a energia zero) non solo in fase costruttiva ma anche nella fase di utilizzo, in quanto è in grado di mantenere condizioni di comfort interne ottimali, con l’abbattimento dei consumi energetici e dei costi.
Ciò è possibile anche grazie all’impiego di impianti ad alta efficienza, come spiega Angelo Marchetti: “La PassivHaus di Marlegno è equipaggiata con il supervisore domotico Icona Manager e la placca multipotente One, che consentono di gestire in modo semplice ed intuitivo tutte le automazioni domestiche, dalla regolazione del clima alla gestione delle luci, passando per l’impostazione degli scenari e l’attivazione dell’impianto antintrusione”.