01 Ottobre 2022

La ristrutturazione del Battersea di Londra firmata da Comelit.

 

È il più grande edificio in mattoni d’Europa e uno dei più affascinanti per le decorazioni interne in stile art déco: è il Battersea, imponente centrale termoelettrica di Londra situata sulla riva destra del Tamigi, costruita nel 1930 e non più in funzione dal 1983. Interessata da numerosi fallimentari tentativi di ripristino, negli ultimi anni é stata oggetto di un importante progetto di ristrutturazione, dopo la cessione a un consorzio di investitori malesi (Battersea Power Station Development Company). Si prevede la realizzazione di un complesso residenziale di lusso, composto da oltre 800 appartamenti con annessi palestra, negozi, servizi, centri benessere e un teatro. Comelit si è aggiudicata un’importante commessa, equipaggiando, con impianto ViP, circa 12 edifici residenziali, dove sono state installate pulsantiere 3one6 Sense e Vandalcom digitali insieme ai monitor Icona (quasi 900 pezzi in totale). In aree critiche, come i parcheggi e gli ingressi principali, sono stati posizionati posti esterni per chiamate di emergenza che permettono di comunicare in tempo reale con il centralino.