Manhattan chiama la tecnologia italiana e Comelit risponde

11 Agosto 2022

Manhattan chiama la tecnologia italiana e Comelit risponde

La tecnologia italiana di Comelit Group SpA sbarca Oltreoceano per un’importante fornitura nel cuore di New York City.
Stuyvesant Town-Cooper Village (PCVST) è una grande area residenziale di oltre 320.000 mq situata nel distretto di Manhattan che, con la sua sagoma inconfondibile, rappresenta una delle più riuscite urbanizzazioni realizzate a New York nel secondo dopoguerra.
Ognuno dei 110 edifici del complesso è dotato di due posti esterni Vandalcom digitali (uno per ciascun ingresso principale e sul retro), per un totale di 220 posti esterni.
Comelit, inoltre, ha fornito anche tutti i posti interni degli 11.250 appartamenti: la scelta è ricaduta su Planux, monitor a colori vivavoce con tecnologia ‘Sensitive Touch’.
“È certamente a livello numerico la più grande fornitura della storia di Comelit: attualmente lo stato di avanzamento dei lavori è al 40% e contiamo di terminare le installazioni in un paio di anni. La parte del leone la fa l’esclusiva tecnologia ViP” commenta Marco Giugnetti, Direttore Commerciale Estero.